skip to Main Content

La scultura come fatto pubblico

La scultura come fatto pubblicoLa scultura come fatto pubblico. “Cosentino deriva da Arturo Martini, di cui si dichiara allievo, il senso civile della scultura, la scultura come fatto pubblico”. Il giardino storico dell’Archivio di Stato di Verbania come luogo espositivo delle sculture di Gino Cosentino.

Il giardino dell’Archivio di Stato di Verbania ospita una esposizione permanente delle sculture di Gino Cosentino (1916-2005), deposito del Museo del Paesaggio di Verbania. Il connubio fra giardino e sculture corrisponde alla scelta precipua dello scultore di interazione fra scultura e architettura. “La scultura di Gino non è “evento”, è eterna armonia di volumi.

clicca qui per leggere il resto della notizia

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back To Top
×Close search
Cerca

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per funzionare meglio e per offrire pubblicità attinente agli interessi dei visitatori. Proseguendo con la navigazione oppure cliccando il pulsante ok acconsenti a ricevere cookie sul tuo dispositivo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi